Il pacchero. Recensione gastronomica apocrifa

Tre giorni fa sono andato con mia moglie in un ristorante. Sapevamo che non era economicissimo, tuttavia, visto che vi avevamo già mangiato e il cibo ci era piaciuto, siamo ritornati volentieri. Per di più le sale hanno dei bei soffitti alti e i tavoli sono molto distanziati, tanto da farti sentire un po' in … Continua a leggere Il pacchero. Recensione gastronomica apocrifa

Ready-made: Flavio Briatore

Un estratto da un'intervista pubblicata oggi con tanto di foto nell'atto di mangiare, mi risparmia la fatica di spiegare il mio orrore antropologico e linguistico. Vede, la pizza è uno street product, di solito te la portano su tavoli spogli o non apparecchiati, te la buttano là con un servizio approssimativo, roba che non ti invoglia a … Continua a leggere Ready-made: Flavio Briatore