La Repubblica e il familismo amorale

Se uno dei più importanti e noti giornalisti italiani scrive una bestialità in cui si congratula con uno stupratore per la sua performance sessuale, ci si immagina che la notizia abbia un certo riscontro sui giornali italiani. Se un quotidiano decide di non dare la notizia, possono esserci varie ragioni. La, si fa per dire, … Continua a leggere La Repubblica e il familismo amorale

Sullo stato del giornalismo/2. La beatificazione di Moana Pozzi

In realtà la beatificazione di Moana Pozzi è avvenuta da decenni ed è indiscussa, quindi non ne parlerò. Per chi fosse interessato all'argomento ci sono libri come quello della foto che accompagna queste mie righe, oppure, ad arricchire il filone, deve esserci un capitolo dell'ultima fatica editoriale di Michela Murgia. Non ho comunque letto nessuno … Continua a leggere Sullo stato del giornalismo/2. La beatificazione di Moana Pozzi