Verso il Tor des Géants (7). Breithorn.

"La Ele mi fa... Ma con tutte le gite che hai fatto nella tua vita non hai ancora imparato che il sole a 4000 brucia ?!" Così mi scrive l'amico Alessandro la mattina dopo, in risposta allo scambio di messaggi sulle braccia ustionate come salsicce. E sì che una settimana prima io ho già preso … Continua a leggere Verso il Tor des Géants (7). Breithorn.

Verso il Tor des Géants (6). Salite vere e finalmente una gara

Non è che quelle percorse in questi mesi non fossero vere salite, sono state ripide e mi hanno fatto faticare, ma mancavano ancora le salite lunghe, quelle che servono davvero per prepararsi al Monte Rosa e al Tor. Reixa. Il 19 maggio allora vado a scuola bello eccitato perché penso che, terminata la mattinata, prenderò … Continua a leggere Verso il Tor des Géants (6). Salite vere e finalmente una gara

Personaggi orrendi: Andrea Scanzi, o: dello sciacallo

Certo che è troppo facile parlar male di Andrea Scanzi, infatti l'ho già inserito sia tra i personaggi orrendi, sia tra quelli incredibili, però, nonostante io abbia già lodato le sue qualità di "poligrafo, genio universale che sa tutto di Federer e dei Pink Floyd, che maneggia le parolacce meglio di Shakespeare, che redimerà l’umanità … Continua a leggere Personaggi orrendi: Andrea Scanzi, o: dello sciacallo

Meglio prendere soldi per una pubblicità imbarazzante o fare una marchetta gratis?

Questa mattina con gli alunni di prima stavo correggendo i compiti di grammatica. In un esercizio sui pronomi relativi veniva richiesto di unire con un pronome due frasi : Ho incontrato per caso il giornalista. Dell'articolo di fondo di questo giornalista parlavamo ieri. Nessuno era riuscito a trovare la soluzione giusta, che in effetti non … Continua a leggere Meglio prendere soldi per una pubblicità imbarazzante o fare una marchetta gratis?

Verso il Tor des Géants (5). Dimagrire, camminare e scendere veloci.

Passato oltre un mese dal mio ultimo aggiornamento del diario di preparazione del Tor des Géants, il lettore ingenuo, che crede che io sia uno di quelli forti, potrebbe pensare che nel frattempo io abbia accumulato chilometraggi e dislivelli mostruosi, oppure che le poche notizie siano dovute ad allenamenti e progetti segreti. L'incauto lettore potrebbe … Continua a leggere Verso il Tor des Géants (5). Dimagrire, camminare e scendere veloci.

Contro i collegamenti interdisciplinari all’esame di terza media

Addendo 2021. Per qualche ragione che continua a rimanermi parzialmente oscura, l'esame di stato conclusivo del primo ciclo di istruzione, meglio noto come esame di terza media, si svolgerà in forma ridotta, cioè senza gli scritti. Eppure gli scritti normalmente si svolgevano già rispettando lo distanziamento, non per ragioni sanitarie, ma per evitare che gli … Continua a leggere Contro i collegamenti interdisciplinari all’esame di terza media

Verso il Tor des Géants (4). Adesso parlo davvero di allenamento.

Finora ho girato intorno all'argomento, ma adesso sono passate tre settimane abbondanti dalla mia ripresa degli allenamenti, quindi qualcosa devo dirlo su quel che ho fatto e su quel che ho intenzione di fare.Naturalmente a proposito di quel che ho fatto non è sufficiente dire che basta guardare Strava, perché ciò che più conta è … Continua a leggere Verso il Tor des Géants (4). Adesso parlo davvero di allenamento.

Verso il Tor des Géants (3). Un abbozzo di programmazione

Se uso la parola "resilienza" pigliatemi a bastonate finché resisto e anche dopo.Alessandro Montani, frase inventata per l'occasione Scriviamo subito le avvertenze, o, come usa dire oggi, il disclaimer: non imitate i miei consigli di allenamento, anche perché non darò consigli di allenamento, ma racconterò quel che farò io e solo io nel pieno della … Continua a leggere Verso il Tor des Géants (3). Un abbozzo di programmazione

Verso il Tor des Géants (2). Sogni mostruosamente proibiti.

Nei sogni certe cose difficili, se non impossibili, riescono con una facilità persino irrisoria. Quando sogno di volare, cosa che purtroppo non mi accade da tempo, mi ritrovo a correre in discesa per qualche cittadina umbra e a un certo punto i piedi si staccano da terra e a un passo in aria ne seguono … Continua a leggere Verso il Tor des Géants (2). Sogni mostruosamente proibiti.