Personaggi orrendi: Matteo Salvini

Se poniamo un macaco di fronte a una tastiera 24 ore al giorno per anni, c'è la possibilità che il macaco prima o poi digiti "to be or not to be". Il macaco però resta un macaco e non è che all'improvviso diventi William Shakespeare. Per restare in ambito shakespeariano, non sempre nella follia c'è … Continua a leggere Personaggi orrendi: Matteo Salvini

Recensione. Giorgio Manganelli, Concupiscenza libraria, Adelphi, 2020

Quattrocentocinquanta pagine di Giorgio Manganelli per le cure di Salvatore Silvano Nigro si comprano a scatola chiusa, so che troverò più di una perla che soddisferà il mio appetito di fedele lettore. Già andando a casa, comincio a leggere, poi a un certo punto lascio la lettura lineare dalla prima pagina e mi abbandono a … Continua a leggere Recensione. Giorgio Manganelli, Concupiscenza libraria, Adelphi, 2020

La poesia del giovedì. Didattica digitale integrata alla prova dei fatti.

La formula didattica digitale integrata non è proprio afrodisiaca e l'acronimo ministeriale DDI, come tutti gli acronimi di origine ministeriale, è ancora meno accattivante. Per di più, il dubbio che la DDI sia una trovata per rendere meno indigesta la sigla DAD, cioè didattica a distanza, rende gli insegnanti ulteriormente diffidenti.Alla prova dei fatti, la … Continua a leggere La poesia del giovedì. Didattica digitale integrata alla prova dei fatti.