Verso il Tor des Géants (2). Sogni mostruosamente proibiti.

Nei sogni certe cose difficili, se non impossibili, riescono con una facilità persino irrisoria. Quando sogno di volare, cosa che purtroppo non mi accade da tempo, mi ritrovo a correre in discesa per qualche cittadina umbra e a un certo punto i piedi si staccano da terra e a un passo in aria ne seguono … Continua a leggere Verso il Tor des Géants (2). Sogni mostruosamente proibiti.

Verso il Tor des Géants (1). Preso!

Venerdì 26 febbraio mentre gli alunni di terza sono impegnati in una verifica di geografia arriva sul computer aperto sulla cattedra una notifica. "Oh Madonna!" sussurro. O forse il mio non è proprio un sussurro perché la collega se ne accorge."E adesso? Devo allenarmi duro, devo smettere di rimandare la ripresa degli allenamenti...". Per prima … Continua a leggere Verso il Tor des Géants (1). Preso!

Andrea Huser (1973-2020)

Quando scrissi la mia guida all'UTMB, dedicai alcune righe e una fotografia ad Andrea Huser.Ieri sera ho provato un grande dolore alla notizia della sua morte per un incidente in allenamento a Saas Fee. Già a scrivere questa frase mi rendo conto che sto scrivendo qualcosa di inadeguato. Andrea aveva concluso la sua carriera di … Continua a leggere Andrea Huser (1973-2020)

Consigli per ammazzarsi di fatica la prossima estate (5) – Idee di una vita

Si possono salire 8 Quattromila in giornata? Si può percorrere il Giro del Monte Bianco in 24 ore? Certo che si può. Posso riuscirci io? Questa è un'altra faccenda. Concludo questa serie di idee per macinare kilometri e dislivelli con le due idee più ambiziose. Si tratta di due progetti molto diversi tra loro e … Continua a leggere Consigli per ammazzarsi di fatica la prossima estate (5) – Idee di una vita

Consigli per ammazzarsi di fatica la prossima estate (4) – Progetti da realizzare

Piccolo Monte Bianco da Courmayeur. È strano, ma sono salito sul Piccolo Monte Bianco, o Petit Mont Blanc se si vogliono risparmiare tre sillabe, solamente due volte.La prima volta avevo 10 anni, se non sbaglio, era uno dei miei primissimi 3000 ed eravamo un gruppone. Ero molto orgoglioso di come avevo arrampicato durante la salita … Continua a leggere Consigli per ammazzarsi di fatica la prossima estate (4) – Progetti da realizzare

Consigli per ammazzarsi di fatica la prossima estate (3) – Roba molto lunga e molto in alto

Courmayeur-Chamonix (e un incontro con Kilian). Quale può essere una gita molto molto molto lunga che unisce due località dall'alto valore simbolico? Non c'è dubbio, andare da Courmayeur a Chamonix. Gli appassionati di ultratrail penseranno al percorso della CCC, la Courmayeur-Champex-Chamonix, invece io propongo il percorso dall'altra parte, quello che passa per la Val Veny … Continua a leggere Consigli per ammazzarsi di fatica la prossima estate (3) – Roba molto lunga e molto in alto

Consigli per ammazzarsi di fatica la prossima estate (2) – La Testa Licony

Dopo una puntata di riscaldamento, aumento il numero delle salite. Gli itinerari che descriverò non saranno per alcuni una novità, perché l'anno scorso ne parlai già nella prima puntata dei post dedicata ai dieci monti speciali della mia vita. Ecco dunque 4 itinerari: 3 per accumulare salite a ripetizione e che, con lo spirito di … Continua a leggere Consigli per ammazzarsi di fatica la prossima estate (2) – La Testa Licony

Consigli per ammazzarsi di fatica la prossima estate (1) – La corona della Val Sapin

Alcuni giorni fa è arrivata una mail non inaspettata dai Valle D'Aosta Trailers: il Gran Trail Courmayeur, la gara da 100 km e 7900 metri di dislivello positivo che avrei dovuto correre l'11 luglio, è stato annullato. Dopo qualche giorno è arrivata un'altra notizia, quella dell'annullamento della Monterosa Sky Marathon che si sarebbe dovuta tenere … Continua a leggere Consigli per ammazzarsi di fatica la prossima estate (1) – La corona della Val Sapin

Perché non sto uscendo a correre, ma non condanno chi lo fa

A parte certi casi, si intende. Voglio dire: tu, uomo o donna di mezza età come me, che stai correndo tutto sudante nella tua felpona, con un'andatura che rivela che hai corso l'ultima volta ai Giochi della Gioventù, un po' di nervoso me lo fai venire. Ma forse non sei un caso così comune, non … Continua a leggere Perché non sto uscendo a correre, ma non condanno chi lo fa

La “Challenge Body by Vi” è un’operazione criminale

Mi sono imbattuto, non per caso, in una challenge su Facebook. Si tratta di una cosa rivolta a degli adulti e qui, per uno un po’ fissato con l’uso delle parole, sorge il primo problema. “Challenge”, è diventato l’anglicismo cool - ci casco anch’io? Diciamo allora “figo” - al posto di “sfida”. Nulla di grave, … Continua a leggere La “Challenge Body by Vi” è un’operazione criminale